Ancora una lapide danneggiata

Domenica 22 Ottobre 2017 13:46 redazione
Stampa

A poco più di una settimana da quanto avvenuto in via Andrea Costa, la corona posta sotto la lapide nel portico di via de Coubertin adiacente allo stadio, che ricorda i partigiani del quartiere Costa Saragozza, è stata data alle fiamme.

Ancora una volta di notte. Ancora un'offesa alla Resistenza e a quanti hanno dato la vita per essa e per affermare diritti e libertà.

L'ANPI di Bologna, nel ribadire quanto ha scritto nel suo comunicato del 12 ottobre, si associa alla sezione ANPI Magnani di Saragozza nel condannare il grave atto di vilipendio e invita tutti i cittadini a partecipare numerosi all'iniziativa dell'ANPI e di numerose altre sigle del mondo antifascista bolognese in programma per il prossimo 27 ottobre in Cappella Farnese a Palazzo d'Accursio alle 17.30.


Ultimo aggiornamento Domenica 22 Ottobre 2017 14:03  

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy