ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

Il Messaggio del Presidente ANPI Nazionale sulla Girornata della Memoria

E-mail Stampa PDF

NOTAZIONI DEL PRESIDENTE NAZIONALE ANPI
CARLO SMURAGLIA:


► 27 gennaio, Giorno della Memoria: il nostro impegno deve essere forte e
unitario per garantire che al ricordo partecipi tutta la collettività, non solo “i
diretti” interessati.

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Gennaio 2012 09:43 Leggi tutto...
 

Comitato Nazionale su CasaPound

E-mail Stampa PDF

Roma, 13 gennaio 2012


Se ce ne fosse ancora bisogno, CasaPound getta definitivamente la maschera. Dopo
essersi ammantata di “cultura” e di “socialità”, in varie occasioni, sia pure senza successo,
visto che nessuno ormai è disposto a cadere nella trappola, adesso l’esultanza per la
morte del magistrato Saviotti e l’esplicitazione della speranza che a questa morte ed
a quella di Bocca ne seguano altre, hanno un significato inequivocabile che va
addirittura al di là dei richiami al fascismo ed al peggior populismo, avvicinandosi
molto all’istigazione alla violenza.

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Gennaio 2012 12:38 Leggi tutto...
 

Dal Presidente Nazionale ANPI

E-mail Stampa PDF

ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D’ITALIA - COMITATO NAZIONALE



Il Presidente Nazionale ANPI sullo sciopero del 12 dicembre, “Se non ora, quando?” e su Piazza Fontana:

“Piena e sentita l’adesione della nostra Associazione ai tre eventi”



Nei prossimi giorni, si verificheranno tre eventi di diverso contenuto e con diverse modalità, ma tutti estremamente importanti, di fronte ai quali l’ANPI non può che manifestare la sua piena, sentita, partecipe assonanza.

Lo sciopero di tre ore, proclamato per lunedì dalle tre Confederazioni sindacali, è un fatto straordinario già per il fatto stesso della ritrovata unità, su temi di tanto rilievo e di così forte impatto sociale. Ma c’è di più. Questo sciopero non è di quelli che mirano a far cadere un Governo, ma costituisce un modo fermo e deciso per ottenere che nella manovra in corso ci sia – accanto al rigore – maggiore equità. Non si chiede, dunque, nulla di impossibile, anche se è noto che i tempi stringono e che l’operazione non può che essere contrassegnata da una risolutezza e tempestività indispensabili; ottenere che non  si colpiscano o si colpiscano meno i sacrificati di sempre, coloro che hanno sempre pagato, e si usi una maniera più forte nei confronti degli evasori fiscali, dei detentori di patrimoni immobiliari e finanziari rilevanti, vale a dire dei più abbienti, non significa negare la possibilità e l’urgenza di provvedimenti anche duri, ma solo pretendere che si mantenga soprattutto quell’equità sociale che lo stesso Governo Monti, all’atto della sua nascita, ha assunto come un impegno ineludibile.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Dicembre 2011 14:12 Leggi tutto...
 

Solidarietà dell'ANPI di Bologna a FIOM CGIL

E-mail Stampa PDF

Bologna, 16 gennaio 2012

COMUNICATO STAMPA

L’ANPI provinciale solidarizza con la FIOM-CGIL bolognese la cui rappresentanza è stata indebitamente espulsa dalla Magneti Marelli (ex Weber) a causa della mancata firma dell’accordo FIAT.
Costretta a smantellare l’archivio del sindacato più rappresentativo dell’azienda bolognese (80% di iscritti), l’organizzazione dei lavoratori metalmeccanici ha deciso di ricorrere a tutte le forme democratiche previste per poter tornare a rappresentare, a tutti gli effetti,  i lavoratori nella storica fabbrica.
L’ANPI, associazione unitaria presente su tutto il nostro territorio, è sensibile ai problemi sociali e dell’economia cittadina, oggi più che mai in crisi, e si schiera al fianco della FIOM-CGIL nella difesa del lavoro e dei diritti costituzionali alla cui conquista le maestranze della WEBER hanno dato un rilevante contributo durante la Lotta di Liberazione.


Il Presidente
William Michelini

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Gennaio 2012 11:02
 

Comunicazione Presidente Nazionale ANPI

E-mail Stampa PDF

NOTAZIONI DEL PRESIDENTE NAZIONALE ANPI
CARLO SMURAGLIA:


► CADE IL GOVERNO BERLUSCONI: UNA SVOLTA, MA NON DEFINITIVA


In questi giorni si è realizzata una svolta, in qualche modo decisiva, nella politica del nostro
Paese. Si è conclusa, quanto meno, una fase della cosiddetta “era Berlusconi” e se n’è aperta
un’altra, che dobbiamo osservare con attenzione e speranza.
In effetti, c’è da sperare che la fase terribile di immobilismo che il Paese ha attraversato in
questi mesi, con risultati che tutti qualificano come disastrosi, sia conclusa per sempre, a
prescindere dalle soluzioni politiche che verranno adottate nel prossimo periodo.
Lasciando stare - al momento - qualunque giudizio sul Governo presieduto da Berlusconi,
basterà dire che abbiamo vissuto un periodo drammatico, perché dapprima e per lungo
tempo ci è stato detto che la crisi non c’era e comunque non riguardava il nostro Paese e poi
- di colpo - si è scoperto che stavamo arrivando ad una situazione equiparata da molti a
quella della Grecia.

Leggi tutto...
 


Pagina 82 di 97
<<  Ottobre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  7
  8  910111214
15161718192021
22232425262728
293031    

ANPIbologna @ YouTube

ANPI Bologna @ instagram!

Banner

Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


...questa meravigliosa vita, che stiamo conducendo, priva di egoismi, di interessi personali, che tende alla pace ed alla giustizia, soltanto. Giampaolo Grosso "Paolo"

(studente universitario, nato nel 1920, morto a 24 anni, partigiano e commissario politico)

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy