ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Comitato Resistenza

Comitato Provinciale della Resistenza

E-mail Stampa PDF

Il Comitato Provinciale della Resistenza e della Lotta di Liberazione si è costituito in virtù di un accordo tra i partiti antifascisti e le Istituzioni.

Dal 1945 la presidenza del Comitato è composta dal Sindaco di Bologna, dal Presidente della Provincia e da un rappresentante della Resistenza.

L’esecutivo è composto da un rappresentante dei sindacati confederali, da un rappresentante dell’Università, da un rappresentante delle Forze Armate, da un rappresentante del Provveditorato agli Studi e dall’Avv. Francesco Berti Arnoaldi Veli per la FIAP.


sede ufficiale: Via Zamboni 13 - 40126 Bologna (Bo)
uffici: c/o A.N.P.I. Provinciale Bologna

presidenza

  • Virginio Merola, Sindaco del Comune di Bologna e della Città Metropolitana
  • Remigio Barbieri, ANPI provinciale di Bologna
segreteria
  • Renato Romagnoli, Segretario del Comitato
esecutivo
  • Prof. Luciano Casali, Università di Bologna
  • Prof. Giovanni Schiavone, Dirigente ufficio scolastico provinciale
  • Avv. Francesco Berti Arnoaldi Veli, F.I.A.P. Bologna
  • Giancarlo Grazia, in rappresentanza dei sindacati CGIL, CISL e UIL
  • Col. Armando Merante, Comando Militare Esercito E-R
  • Col. Fabrizio Ghiretti, Comando Militare Esercito E-R
  • Ing. Franco Finzi, Presidente Ass. Naz. Combattenti sez. Bologna


Giuliano Barigazzi, Responsabile Gabinetto del Sindaco
Loreno Cremonini, Responsabile Affari Generali Gabinetto del Sindaco
Antonio Sciolino, Coordinatore organizzativo


 

Banner
<<  Giugno 2016  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  3  4
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
Banner

...Tale esperimento era necessario ancora per la nostra formazione e per confermare le nostre idee e propositi. Abbiamo in esso appreso più che in tanti anni di scuola, abbiamo in esso visto mille cose che in un tranquillo decennio non avremmo neppure notato. Maurizio Giglio

(Ufficiale, nato nel 1920, fucilato alle Fosse Ardeatine a 24 anni, collaboratore del servizio segreto americano OSS a Roma e nel Sud, medaglia d'oro al valor militare)

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy