ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home antifascismo oggi Ciao, William

Ciao, William

E-mail Stampa PDF

Partigiani e Antifascisti dell'ANPI di Bologna ricordano il loro Presidente. Sarai sempre nei nostri cuori, la nostra opera quotidiana per la Democrazia sarà ispirata all'esempio che ci hai dato. Ciao, William.

Lino "William" Michelini era nato a Bologna nel 1922. Si iscrisse al Partito Comunista Italiano nel 1942, quando l'organizzazione che agiva clandestinamente nell'officina dove lavorava come meccanico gli affidò l'incarico di agitatore politico contro il fascismo e la guerra. Dopo gli atti di sabotaggio, fu tra i primi gappisti che si aggregarono alla 7a brigata Gap Gianni Garibaldi, formazione militare partigiana che operava a Bologna città, di cui diventò per un breve periodo comandante di distaccamento. Partecipò alle più audaci imprese di guerriglia. Il 9 agosto 1944, durante l'azione che porta alla liberazione dei detenuti dal carcere di San Giovanni in Monte, è ferito gravemente ad una gamba. Il 7 novembre 1944, nella battaglia di Porta Lame, è commissario politico della base di via del Macello quando circa settanta combattenti vengono circondati durante un rastrellamento da fascisti e tedeschi. Sostituisce il comandante ferito Bruno "Aldo" Gualandi e, dopo molte ore di combattimento e tre attacchi, guida lo sganciamento attraverso il canale del Cavaticcio, mettendo in salvo i partigiani della base. Riconosciuto partigiano con il grado di capitano, gli fu conferita la medaglia d'argento al valor militare. "William" era il suo nome di battaglia, tale è rimasto da allora e per tutti quelli che lo hanno conosciuto. Ricopriva da tempo il ruolo di presidente dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia della provincia di Bologna, di cui presiedeva il Coordinamento regionale Emilia-Romagna.

alt








Clicca qui per leggere l'articolo di bologna.repubblica.it

Ultimo aggiornamento Martedì 08 Luglio 2014 10:13  

nessun contenuto correlato a questo argomento


<<  Maggio 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

#boccialariforma @ YouTube

Banner

ANPI Bologna @ instagram!


Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


“Uomini e donne di Bologna! Nel ricordo doloroso ma fiero dei nostri Caduti, nella coscienza dello sforzo immane onde la vita e il lavoro risorgono da tanti lutti e rovine, l'aureo simbolo del valore appuntato sul Gonfalone del Comune, sia a tutti monito di quanto la riscattata libertà costi al popolo, sia preciso impegno di difendere contro ogni oltraggio e contro ogni insidia il prestigio delle nostre libere popolari istituzioni repubblicane, sia a noi di auspicio e guida nel percorrere decisi ed uniti la via gloriosa delle civili feconde conquiste del lavoro, della scienza, delle arti, cui Bologna legò il proprio nome nei secoli”

Bologna, 24 novembre 1946, in occasione del conferimento della medaglia d'oro al valor militare alla città

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy