ANPI - ANPPIA Comitato Provinciale di Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home ANPPIA
ANPPIA

Cos'è l'ANPPIA

E-mail Stampa PDF
L'ANPPIA è l'associazione unitaria che raccoglie i perseguitati politici antifascisti italiani, tutti coloro cioè che per la loro opposizione al fascismo scontarono duri anni di confino e di carcere.
L'Associazione raccoglie altresì tutti coloro che nel ventennio operarono contro la dittatura fascista.
Leggi tutto...
 

Lo Statuto

E-mail Stampa PDF

Art. 1 - COSTITUZIONE E CARATTERE DELL’ANPPIA

È costituita una Associazione tra i cittadini italiani perseguitati dal fascismo con la denominazione: Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti (ANPPIA).

Essa ha carattere democratico repubblicano ed è indipendente dai partiti politici.

Leggi tutto...
 

l'organizzazione

E-mail Stampa PDF

COMITATO PROVINCIALE DI BOLOGNA

Componenti: Paolo Baffè, Massimo Meliconi, Simona Salustri, Renato Sasdelli, Gabriella Zocca

Segretario:  Massimo Meliconi

Vicesegretario: Paolo Baffè


Collegio dei revisori: Paolo Bassi (presidente), Lidia Biferale, Roberta Mira


Ultimo aggiornamento Venerdì 31 Luglio 2015 09:23
 


<<  Maggio 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

#boccialariforma @ YouTube

Banner

ANPI Bologna @ instagram!


Banner
Banner

vieni a trovarci su Facebook

vieni a trovarci su Facebook


Porta Lame / il tuo nome ha un suono epico
ricorda/l'unica battaglia aperta
contro il nemico nazifascista
fra mura cittadine/di tutta la resistenza italiana
prima del grande aprile
fu un'intera giornata/difesa tra le macerie
e la sera fu una vittoria
conquistata d'assalto
la parola d'ordine era "Garibaldi combatte"
ed era Garibaldi / il cuore della città

lapide di Porta Lame - Bologna

Questo sito web usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Per saperne di più sui nostri cookies e come eliminarli, leggi la nostra Informativa.

Accetto i cookies da questo sito.

Informazioni sulla Direttiva e-Privacy